informativa mobile

"Punti di vista sul mondo." - Se non visualizzi correttamente questo blog, clicca qui

Informativa per l'uso dei "cookie"

Legge n.62. 07.03.2011: Un blog di opinioni personali che non persegue fini di lucro e non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è responsabile del contenuto raggiungibili per mezzo di “link” inseriti all’interno degli articoli pubblicati in quanto gli stessi sono forniti come semplice suggerimento per i visitatori. 
Le immagini pubblicate sono, tratte da internet. Secondo la direttiva 2009/136/CE è come previsto dal Provvedimento dell'8 Maggio 2014 - garante privacy: Questo sito non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Costituzione della Repubblica Italiana - Articolo 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Translate/Traduttore

phoneandroid

mercoledì 18 novembre 2015

La religione non c'entra sono criminali. La strage di Parigi è quello di cui avevano bisogno l'estrema destra, gli xenofobi, gli islamofobi.

La solidarietà per le vittime e la vicinanza alla Francia in questo momento drammatico è sacrosanta. L'Islam e il terrorismo sono due cose separate. Il giorno che questa affermazione sarà ovvia per tutti, forse, sarà cambiato qualcosa. La strage di Parigi è quella di cui avevano bisogno l'estrema destra gli islamofobi di truno. Si possono aggrappare a questa tragedia strumentalizzarla, perdicare le loro idee di odio per promovere l'idea di di un NOI e un VOI che non esistono. Un account Twitter dell'Isis ha infatti condiviso la prima pagina dell'ezioni di Libero (13 Novembre) del giorno dopo l'attentato di Parigi, con titolo “Bastrardi Islamici” per reclutare altri combattenti e promuovere sentimenti anti-occidente. E così, proprio dalla nostra terra, è partita l'ennesima propaganda del sedicente stato islamico, composto in gran parte proprio da combattenti europei. Noi stessi, con un titolo del genere, abbiamo gettato le basi per chissà quanti altri massacri. Estrema destra si prepara alla guerra santa: armatevi pure, Meloni è pronta, lo spadone lo porta Salvini, Alemanno si sa, lui chiama esercito. sono armati di selfie e con la Bibbia. Ora la Meloni ha il dono della veggenza? C'è arrivata prima di tutte le polizie che i terroristi erano immigrati? Meloni e Salvini, chi sarebbero? Questi due senza gli immigrati, l'islam …Qualcuno segnali, che gli immigrati in Francia, ci sono da ben prima che in Italia. Questa non è e non deve essere una guerra di religione. Quando qualcuno ultimamente condannava indistintamente l'Islam,facendo di tutta un'erba un fascio per raccogliere consensi elettorali. Una soluzione obsoleta per raccogliere consensi chiudere le frontiere? I terroisti, sono di origine francese, vivevano in Belgio. Chidere le frontiere, trasformerebbe l’Europa una fortezza quasi inespugnabile per chi scappa da guerra e terrore, in una prigione per i 300 milioni di persone che ci abitano e sono per ora uniti solo dalla moneta. Brandire i libri di Oriana Fallaci appare ormai una soluzione? E' dall'11 settembre del 2001 che si continua a tirare in ballo la giornalista toscana, senza capire che la situazione che ci troviamo di fronte adesso è molto diversa da allora. Cio' che imbarazza davvero è la faccia tosta della Lega che incredibilmente si lancia in una polemica sulla televisione, ma come hanno un leader che da mesi ogni giorno con regolarità implacabile si fa ospitare in ogni talk, ora il problema sarebbe l'intervista di Renzi a SkyTg24? Se questi sono i Leaders emergenti della destra pevera Italia!





Maurizio Murante (Democratico) 
Dichiarazione a titolo personale

Riproduzione Riservata ©

lascia un commento

Puoi commentare i post tramite #cambiavento8:

Puoi commentare i post tramite: