informativa mobile

"Punti di vista sul mondo." - Se non visualizzi correttamente questo blog, clicca qui

Informativa per l'uso dei "cookie"

Legge n.62. 07.03.2011: Un blog di opinioni personali che non persegue fini di lucro e non rappresenta una testata giornalistica poichè viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non è responsabile del contenuto raggiungibili per mezzo di “link” inseriti all’interno degli articoli pubblicati in quanto gli stessi sono forniti come semplice suggerimento per i visitatori. 
Le immagini pubblicate sono, tratte da internet. Secondo la direttiva 2009/136/CE è come previsto dal Provvedimento dell'8 Maggio 2014 - garante privacy: Questo sito non utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Costituzione della Repubblica Italiana - Articolo 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Translate/Traduttore

phoneandroid

giovedì 30 luglio 2015

Ai Senatori Pd ecco quale Rai vogliono gli Italiani


I cittadini che pagano il Canone RAI hanno il Diritto di sentirsi partecipi. Perché ciò si realizzi hanno bisogno che di essere informati:
  • Devono riconoscersi nei Consiglieri. Nel Presidente e nell’Amministratore Delegato;
  • Occorre che siano informati sull’andamento economico;
  • Potrebbero divenire parte attiva partecipando all’emissione di Obbligazioni, se informati che i propri risparmi, sono garantiti.


Ciò si può realizzare solo se il Parlamento nominerà le persone che offriranno garanzie professionali e garanzie etiche e dei sette Consiglieri almeno uno sarà scelto fra gli Abbonati ed un altro fra i Dipendenti. La nuova Legge dovrà chiaramente prevedere che un Politico che cerchi di fare delle pressioni per influenzare la Governance o il Management della RAI sarà sanzionato in modo esemplare. Gli Italiani sono convinti che la RAI sia un Feudo di alcuni politici, sia ostaggio del Governo e che i cittadini sono sudditi sottoposti alle gabelle, che serviranno a finanziare quell’inutile carrozzone. Dato che queste convinzioni si sono radicate in oltre 60 anni, ci vorranno molti anni per modificarle, quanto prima  inizierà il cambiamento, prima si vedranno i benefici. 
Il Paese é stanco per il malgoverno e per la crisi. Gli anziani non ce la fanno più a portare il peso economico anche per i propri figli, assieme all’ansia del  buio per il futuro delle giovani generazioni. Gli adulti vivono alla giornata ed i loro figli non possono programmare la propria vita. Gli adolescenti si chiedono per quale motivo devono investire nella propria istruzione, quando è evidente che la generazione che li precede ha messo tanto impegno ed ha sprecato tante energie, ma senza frutto. Non é soltanto in gioco la Governance RAI, ma molto di più.

Maurizio Murante (Democratico) 
Dichiarazione a titolo personale
Riproduzione Riservata ©

lascia un commento

Puoi commentare i post tramite #cambiavento8:

Puoi commentare i post tramite: